Piuro – Palazzo Vertemate Franchi

Nella frazione Cortinaccio di Piuro si trova lo splendido

palazzo Vertemate Franchi, gioiello rinascimentale tanto austero

e sobrio all’esterno, quanto elegante e raffinato negli interni.

Un palazzo che ai nostri occhi appare ricchissimo e sfarzoso, unico

nella sua inalterata bellezza, ma che probabilmente ai tempi in cui fu

costruito doveva essere solo una “dimora di campagna” per la famiglia

Vertemate, che possedeva diversi altri palazzi a Piuro. Purtroppo la frana

del 1618 spazzò via tutto, lasciando però completamente intatto il palazzo

di Cortinaccio, proprio per la sua posizione decentrata rispetto al corso

della Mera e all’impatto della frana stessa.

 

Palazzo Vertemate Franchi

vanta un parco cintato da spesse mura, in cui è presente un vigneto che

produce ottimo vino passito, un orto botanico, una splendida peschiera e

un elegante giardino all’italiana. All’interno del parco anche la chiesa di

S.Maria Incoronata, al servizio della dimora. Entrando dal portone con arco

bugnato ci si trova come immersi in un’altra epoca. Nulla è cambiato da quando

la vita della cittadina di Piuro sprofondò nel silenzio 400 anni fa…il palazzo sembra

ancora in attesa che la famiglia Vertemate varchi quella porta, di ritorno qui dopo

giornate di viaggi e di lavoro…

E’ stupefacente ammirare le stanze affrescate, i soffitti in legno decorati,

le straordinarie stue con le loro fragranze di legno, i lunghi corridoi con dipinti

che raccontano i personaggi di questa famiglia…e tra loro pare che qualcuno

osservi i visitatori con fare beffardo, forse un’anima che non ha voluto lasciare

questo posto incantevole?