Novate Mezzola – Il lago di Mezzola e San Fedelino

All’imbocco della Valchiavenna c’è un luogo dove terra e acqua

si fondono in un’armonia perfetta: il lago di Mezzola.

La superficie liscia del lago cattura le luci e le restituisce in riflessi.

Le montagne aspre e rocciose che vi si specchiano colpiscono per l’aspetto

severo e selvaggio. Il lago di Mezzola, all’interno del Parco Naturale Pian di Spagna,

è da secoli luogo di passaggio obbligato tra Lago di Como e Valchiavenna e per

questo memore di storia e storie. Il tempietto romanico di San Fedelino che vi si affaccia

è la testimonianza più illustre del peregrinare dell’uomo lungo questi antichi sentieri.

 

Storia e leggenda si intrecciano nel racconto delle vicende di San Fedele, soldato sotto

l’imperatore Massimiano nel III secolo d.C., che proprio dove sorge la piccola chiesa fu

ucciso a causa della sua fede cristiana. Questo gioiellino di architettura, realizzato con

la pietra estratta dalla cava che si trova a poche decine di metri e che è detta

proprio “Sanfedelino”, merita di essere visitato per la sua bellezza e per la pace

che qui si respira. Raggiungere San Fedelino è un’esperienza che regala emozione

e soddisfazione, sia che avvenga via terra, con una camminata di un paio d’ore

da Dascio o da Casenda, sia che ci si arrivi via lago, partendo in barca da Campo,

frazione di Novate Mezzola. In ogni caso, silenzio e paesaggi straordinari sono

compagni di viaggio in questo luogo. Informazioni per visite guidate www.piandispagna.it