Aprica – il telemark

Anche nella zona del terziere superiore, che ha

come “capoluogo” Tirano, la neve ha il proprio paradiso: Aprica.

Insieme alle località di Alta Valtellina, Aprica è una delle mete

classiche per gli sport invernali; la presenza di tutti i servizi e

dei moderni impianti di risalita rende questa località molto gettonata.

C’è uno sport che qui è particolarmente caro e che viene insegnato

e promosso nelle scuole di sci locali: il Telemark.

Si tratta di una disciplina risalente alla prima metà del 1800, praticamente

la prima tecnica di discesa con gli sci utilizzata dall’uomo. In precedenza,

infatti, gli sci – fondamentalmente delle lunghe tavole di legno – venivano

utilizzati solamente per gli spostamenti in piano.

 

Era infatti impossibile controllarne i movimenti in discesa.

La tecnica sciistica del Telemark invece permetteva di sciare in

un posizione quasi inginocchiata grazie a sci a “tallone libero”,

quindi molto manovrabili. Questa disciplina andò quasi dimenticata

con l’introduzione di nuove attrezzature e nuovi materiali per lo sci,

tornando poi ad essere riscoperta intorno agli anni ’70, grazie alla fluidità

e poesia dei movimenti. Oggi Aprica offre attrezzature e corsi per poter

imparare e praticare il Telemark sulle proprie splendide piste.

Non un esercizio di nostalgia, ma il recupero di una tecnica che

permette di godere pienamente della splendida neve delle piste di Valtellina.